Maurizio Rivetti ci ha lasciato

Il nostro Maurizio dopo una grave malattia ci ha prematuramente lasciato. 

La scuola lo ricorda con dolore e affetto. 

Molti di noi hanno imparato ad andare in montagna da lui e con lui. 

Lo ricordiamo preciso, puntuale, esperto e soprattutto disponibile.

Importante è stato il suo contributo non solo alla Motti ma anche nelle altre scuole del cai Torino

Ricordiamo anche la sua attività di valente artista grafico. 

Molte sue opere adornano pubblicazioni Cai e sono state il volto di iniziative pubbliche.

Ciao Maurizio